12 luglio 2016

Do UT Jazz

Spesso si chiede alle imprese di aiutare le manifestazioni culturali con donazioni a fondo perduto: DO UT JAZZ rappresenta un metodo per cui lo sponsor è direttamente interessato alla riuscita dell’evento, egli stesso ne fa parte.
La formula Do Ut Jazz rappresenta la possibilità di accedere gratuitamente ai concerti della trentunesima edizione di Atina Jazz Festival per i clienti dei ristoranti che aderiscono al progetto.

E’ il caso dell’Osteria dei Frati Minori di Atina, che ha scelto di contribuire alla riuscita di uno dei festival più longevi d’Italia, riproponendo la formula vincente, introdotta dal direttore artistico di Atina Jazz Festival, Antonio Pascuzzo e premiata dal M.e.i. di Faenza per l’originale direzione artistica: per i clienti dell’Osteria dunque sarà possibile assistere ai concerti del Festival gratuitamente e con posti riservati, fino alle disponibilità dello stesso Do Ut Jazz. Le amministrazioni e le aziende che sostengono il festival, ottengono un’utilità concreta dalla scelta di supportare l’evento; l’evento è condiviso e sostenuto dalla rete delle aziende e delle amministrazioni del territorio, e diventa uno strumento finalizzato alla promozione e valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze.