Atina Jazz Festival

32esima edizione “Le musiche del mondo“
orchestra2
1024 512 Atina Jazz Festival

ORCHESTRA NTJO

DOMENICA 6 AGOSTO

ORCHESTRA NTJO

Concerto galleggiante sul lago

Lago Di Posta Fibreno – ore 21:00 – ingresso gratuito

Orchestra residente della Fondazione Musica per Roma-Auditorium Parco della Musica, La New Talents Jazz Orchestra è una formazione musicale nata a Roma nel 2012, sotto la guida del trombonista e arrangiatore Mario Corvini.
“Non significa nulla se non hai Swing”, è lo slogan che introduce concerto della NTJO che ripercorre il percorso di Duke Ellington attraverso le prime fasi della sua celeberrima carriera, dai tempi del Cotton Club di Harlem fino alla Main Title della pellicola di Otto Preminger “Anatomy of a Murder”, passando per un intramontabile “Take the “A” Train” o la sinuosa “Sophisticated Lady”.

sciacca2
1024 512 Atina Jazz Festival

SIMONA SCIACCA

SABATO 5 AGOSTO

LA MUSICA POPOLARE DI SIMONA SCIACCA

con Alessandro Chimenti (chitarra) e Mauro Menegazzi (fisarmonica)

SOTTO LE STELLE, albergo diffuso di Picinisco – ore 22:00 – € 15,00

Cantante siciliana classe 1989, sin da piccola manifesta particolari attitudini e simpatia per tutto ciò che appartiene al mondo della musica. La sua predisposizione per il canto la porta a spaziare tra diversi generi musicali, dal pop alla musica leggera, dal canto sacro alla musica popolare al Jazz.

Ha prestato la sua voce al cantautore romano Alessandro Mannarino incidendo il brano “La strega e il diamante” nel cd ” Il Bar della Rabbia” e con lo stesso continua costantemente la collaborazione sia nei tour in giro per l’Italia sia nella registrazione dei suoi dischi. In questi anni  Simona è riuscita a crearsi uno spazio nella scena musicale italiana, differenziandosi per la sua voce matura e profonda e per la forte carica passionale ed emotiva che riesce a trasmettere durante le sue esibizioni, nel quale è facile riscontrare un segno forte di appartenenza alla cultura Siciliana e popolare in generale.

sciacca4

Il progetto da solista della cantante parte proprio dalla Sicilia ma propone sonorità musicali che portano l’ascoltatore in un universo sonoro più ampio, grazie ad un percorso di ricerca e di contaminazione che si espande fino alla musica popolare portoghese e sud-americana.

Ad accompagnarla sul palco, musicisti di grande valore artistico: Alessandro Chimienti alla chitarra e Mauro Menegazzi alla fisarmonica.

mangonispinetti2
1024 512 Atina Jazz Festival

PETRA MAGONI & FERRUCCIO SPINETTI

VENERDI 21 LUGLIO

PETRA MAGONI E FERRUCCIO SPINETTI

MUSICA NUDA

Piazza Marconi – ore 21:00 – € 25,00

La voce incredibile di Petra Magoni e il contrabbasso di Ferruccio Spinetti, tornano a grande richiesta ad Atina Jazz.

Dopo lo straordinario sold out di un’edizione winter di 2 anni fa ritornano due spiriti affini, dotati di talento e sensibilità che, negli ultimi 14 anni, hanno conquistato ed emozionato il mondo cavalcando prestigiosi palchi mondiali. Il duo è attualmente in tournée con l’ultimo capolavoro Leggera, disco composto da brani inediti e cantato per la prima volta tutto in italiano, espressione compiuta e matura del loro percorso artistico.

musicanuda.com

decalamus
1024 384 Atina Jazz Festival

DE CALAMUS

GIOVEDI 20 LUGLIO

I DeCalamus

CONCERTO DI MUSICA POPOLARE

Cortile del Palazzo Ducale – ore 23:00 – ingresso gratuito

Un large ensemble composto da nove musicisti accomunati dal desiderio di riscoprire, tutelare e valorizzare le tradizioni musicali della Valle di Comino, legate all’uso della zampogna e dell’organetto da parte dei tanti suonatori itineranti che attraversavano questa splendida vallata situata al confine tra Lazio, Abruzzo e Molise.

Il repertorio dei DeCalamus spazia dai canti legati ai cicli liturgici come le novene e le pastorali, ai balli campestri, fino a toccare le serenate e canti d’amore, componendo un ideale viaggio sonoro tra passato, presente e futuro alla scoperta dell’immenso patrimonio di storie, suoni e melodie della Valle di Comino.

calamus.it

mattewlee2
1024 512 Atina Jazz Festival

MATTHEW LEE

GIOVEDI 20 LUGLIO

MATTHEW LEE

Piazza Marconi – ore 21:00 – € 15,00

Definito dalla stampa inglese “the genius of rock’n’roll” e da quella italiana come “il genio sulle orme di Jerry Lee Lewis”, Matthew Lee è uno straordinario performer, pianista e cantante.

A ricordarci che il jazz nasce per far ballare le persone e che il rock & roll, è una in qualche modo un figli allegro del jazz.

Classe 1984, ha conquistato i più svariati pubblici, da quello della celebri trasmissioni televisive “Domenica In…”, “Ci vediamo in tv”, “Speciale per me ovvero meno siamo meglio stiamo” (Renzo Arbore), al palco del “Lionel Hampton Jazz Club” di Parigi, da quello del “Cincinnati Blues Festival”, negli Stati Uniti al pubblico del Coca Cola Summer Festival, dove è stato vincitore nel 2015.

matthewlee.it

mafalda2
1024 512 Atina Jazz Festival

MAFALDA ARNAUTH

MERCOLEDI 19 LUGLIO

MAFALDA ARNAUTH

Piazza Marconi – ore 21:00 – € 15,00

La regina del fado, Mafalda Arnauth, data unica in Italia, accompagnata da chitarra classica, chitarra portoghese e fisarmonica, condurrà il pubblico alla scoperta delle meravigliose trame, melodie e ritmiche di questa musica struggente e allegra al contempo.
A soli 24 anni Mafalda si aggiudica il Premio Rivelazione del settimanale Blitz e la nomination ai Globes d’or , come miglior interprete. Da anni gira il mondo, per lasciare tracce della musica e della cultura del suo paese.

mafaldaarnauth.com

pacheco2
1024 512 Atina Jazz Festival

Marialy Pacheco & Joo Kraus

MARTEDI 18 LUGLIO ore 21:00

MARIALY PACHECO & JOO KRAUS – “DUETS”

Piazza Marconi – ore 21:00 – € 15,00

Le sonorità di Cuba e il talento straordinario di Marialy Pacheco, – la prima artista ad aver ricevuto il premio alla Montreux Solo Piano Competition nel 2012- incanteranno il pubblico nella serata di martedi 18 luglio; Per il pubblico di Atina, Marialy Pacheco presenta in una veste speciale il suo ultimo album e progetto DUETS, insieme al trombettista Joo Kraus, vincitore dell’Echo Jazz.

marialypacheco.com

aehamahmad2
1024 512 Atina Jazz Festival

Aeham Ahmad

VENERDI 30 GIUGNO

AEHAM AHMAD

Ingresso Gratuito a partire dalle ore 20:00

Abbazia di Montecassino – ore 21:00

L’anteprima è straordinaria e di valore internazionale: nel chiostro del Bramante dell’Abbazia di Montecassino, quattro volte distrutta e ogni volta risorta dalle macerie, fino a diventare luogo simbolo universale della pace dopo l’ultimo bombardamento del 1944, dal vivo VENERDI 30 GIUGNO – AEHAM AHMAD, il pianista siriano che ha commosso il mondo suonando sotto le bombe di Damasco. (Ingresso gratuito).

La sua storia è stata raccontata dai media del pianeta, ed è con lui con la sua musica contro la guerra, col suo viaggio della speranza che lo ha portato in Europa, che inizia il viaggio del festival tra le musiche del mondo, filo conduttore di questa edizione

A seguire, a partire da sabato 15 luglio, la rassegna vede esibirsi, sullo storico palco nel centro di Atina, una rosa di artisti internazionali.

concato2
1024 512 Atina Jazz Festival

Fabio Concato & Paolo Di Sabatino Trio

SABATO 15 LUGLIO

FABIO CONCATO &  PAOLO DI SABATINO TRIO

Piazza Marconi – ore 22:00

La melodia della migliore canzone d’autore italiana rivisitata dall’autore in chiave jazz: l’amore di Paolo Di Sabatino per le canzoni di Fabio Concato è la genesi di questo progetto, quando nel 2011 invita Fabio a partecipare al suo album “Voices”, non facendosi sfuggire l’occasione di proporgli di rivisitare una manciata di suoi successi e di vestirli con arrangiamenti e sonorità vicine al jazz acustico. Al basso c’è Marco Siniscalco, gradito ritorno al festival, e Glauco di Sabatino alla batteria.